Club Alpino Italiano

Sezione di Como

2° Corso Avanzato di Arrampicata Libera

Direttore del Corso: Pierpaolo Bianchi (INAL)
Vicedirettore del Corso: Pietro Bertera (IAL)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Scuola di Alpinismo organizza il 2° Corso Avanzato di Arrampicata Libera durante il periodo Novembre - Dicembre 2017. La località è ancora da definirsi, maggiori dettagli verranno pubblicati sul sito della scuola.

Il corso è incentrato sul perfezionamento della tecnica di progressione su itinerari moderni di più tiri di corda. L’iscrizione è subordinata ad una selezione, è richiesto il grado minimo da primo di cordata 5a e sapere gestire la discesa in corda doppia.

Occorrono all’atto dell’iscrizione: iscrizione al CAI (tessera e bollino dell’anno in corso), copia del certificato medico attestante l’idoneità fisica per la pratica sportiva non agonistica e due foto formato tessera.

Il corso si svolgerà solo al raggiungimento di un minimo di partecipanti.

13° Corso di Arrampicata Libera

Direttore del Corso: Massimo Leoni (INA)
Vicedirettore del Corso: Luigi Menin (IS) e Matteo Maternini (IS)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PRESENTAZIONE DEL CORSO GIOVEDI' 20 LUGLIO 2017 ore 21.00, presso la sede del CAI Como – Via Volta 56

Il Corso di Arrampicata Libera ha lo scopo di far esplorare il mondo della verticalità sotto le sue molteplici forme: arrampicata indoor, falesia naturale, bouldering.

Il Corso si svolgerà a cavallo dei mesi di settembre ed ottobre e gli interessati potranno iscriversi e ricevere maggiori informazioni nella serata di presentazione.

Le preiscrizioni al corso si possono inviare tramite email e sono aperte dalla data del 1 giugno 2017.
Le iscrizioni verranno confermate successivamente alla serata di presentazione del 20 luglio 2017

Il costo del Corso è fissato in 200,00 € e comprende l’uso dei materiali della Scuola e gli ingressi alle strutture indoor. Sono escluse dalla quota di partecipazione i costi di trasferta per le uscite pratiche in falesia.

Occorrono all’atto dell’iscrizione: iscrizione al CAI (tessera e bollino dell’anno in corso), copia del certificato medico attestante l’idoneità fisica per la pratica sportiva non agonistica e due foto formato tessera.

Materiale

  • Imbragatura bassa
  • Caschetto
  • 2 Moschettoni a ghiera HMS
  • Secchiello
  • Scarpette
  • Maglia Rapida
  • Gri-Gri (facoltativo)
  • Sacchetto magnesite (facoltativo)

Calendario delle Lezioni

Le lezioni teoriche si tengono alle ore 21.
Le uscite pratiche sono contrassegnate in verde.

  • 05 settembre, martedì: Materiali e Nodi (Sede CAI Como)
  • 07 settembre, giovedì: Tecnica Arrampicata (Palestra Villa Guardia)
  • 10 settembre, domenica: Arrampicata su DOLOMIA
  • 12 settembre, martedì: Visione filmato arrampicata, Tecnica arrampicata (Palestra Cantù
  • 14 settembre, giovedì: Uso materiali, tecnica arrampicata (Palestra Villa Guardia
  • 17 settembre, domenica: Arrampicata su GRANITO
  • 19 settembre, martedì: Visione filmato, tecniche e materiali per assicurazione (Palestra Cantù)
  • 21 settembre, giovedì: MANOVRE Tecnica arrampicata da primi di cordata (Palestra Villa Guardia)
  • 24 settembre, domenica: Arrampicata su CALCARE
  • 26 settembre, martedì: Tecnica Arrampicata e gestione monotiro (Palestra Cantù)
  • 28 settembre, giovedì: Tecnica arrampicata e metodologia allenamento (Palestra Villa Guardia)
  • 01 ottobre, domenica: Arrampicata su GRANITO
  • 03 ottobre, martedì: Tecnica Arrampicata, Yoga e arrampicata (Palestra Cantù)
  • 05 ottobre, giovedì: Tecnica Arrampicata e tecnica di Boulder (Palestra Villa Guardia)
  • 07 e 08 ottobre, sabato e domenica: Arrampicata su Calcare

La Direzione della Scuola adotta ogni precauzione dettata dall’esperienza onde tutelare l’incolumità degli allievi. Altresì declina ogni responsabilità di qualsiasi genere per eventuali incidenti che potessero accadere sia durante lo svolgimento dell’attività che nei trasferimenti con automezzi. Con la loro adesione gli allievi assumono per se stessi tutte le conseguenze che potrebbero derivarne. La frequentazione della montagna, della falesia e delle strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi e chi le pratica se ne assume la piena responsabilità. Le scuole del C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con il maggior grado di sicurezza possibile. Con la loro adesione Istruttori ed Allievi sono consapevoli che nello svolgimento dell’attività alpinistica il rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile. Gli allievi nel periodo di permanenza al corso sono sottoposti all’autorità dal Corpo Istruttori della Scuola.

14° Corso di Arrampicata su Cascate

Direttore del Corso: Massimo Leoni (INA)
Vicedirettore del Corso: Pierpaolo Bianchi (INAL) e Alberto Allevi (IAL)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PRESENTAZIONE DEL CORSO VENERDI' 10 NOVEMBRE 2017 ore 21.00, presso la sede del CAI Como – Via Volta 56

Il Corso si prefigge lo scopo di insegnare, agli allievi che hanno già frequentato il corso di Formazione Alpinistica, la tecnica della piolettraction per muoversi su ghiaccio ripido. Il numero dei partecipanti è limitato e, data la particolare natura e severità del terreno su cui si svolgerà il Corso, risulta di fondamentale importanza l’impegno e la serietà nel seguire sia le lezioni teoriche che pratiche.

Il costo è di 250,00 € e comprende la quota di assicurazione, dispensa riassuntiva delle lezioni teoriche e l’uso del materiale tecnico della Scuola per le lezioni pratiche.

L’allievo dovrà provvedere al proprio materiale personale illustrato durante la lezione di apertura.

Le lezioni teoriche avranno come contenuto: attrezzatura personale e catena della sicurezza, tecniche di assicurazione e progressione della cordata, tecnica individuale di arrampicata piolettraction, preparazione fisica e alimentazione, formazione delle cascate, meteo e valanghe, pronto soccorso e Soccorso Alpino.

Le lezioni pratiche si svolgeranno indicativamente nei fine settimana del mese di gennaio.

Si consiglia di partecipare alla serata di presentazione dove verrano comunicate tutte le informazioni del caso.

La Direzione della Scuola adotta ogni precauzione dettata dall’esperienza onde tutelare l’incolumità degli allievi. Altresì declina ogni responsabilità di qualsiasi genere per eventuali incidenti che potessero accadere sia durante lo svolgimento dell’attività che nei trasferimenti con automezzi. Con la loro adesione gli allievi assumono per se stessi tutte le conseguenze che potrebbero derivarne. La frequentazione della montagna, della falesia e delle strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi e chi le pratica se ne assume la piena responsabilità. Le scuole del C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con il maggior grado di sicurezza possibile. Con la loro adesione Istruttori ed Allievi sono consapevoli che nello svolgimento dell’attività alpinistica il rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile. Gli allievi nel periodo di permanenza al corso sono sottoposti all’autorità dal Corpo Istruttori della Scuola.

22° Corso Avanzato Roccia

Direttore del Corso: Antonio Radice (INA)
Vicedirettore del Corso: Ambrogio Riva (IS)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Scuola di Alpinismo organizza il 22° Corso Avanzato Roccia nella settimana dal 20 al 26 agosto 2017 in collaborazione con la Scuola Valle Seriana.

Il Corso AR2 è un corso di livello specialistico, rivolto a persone già in possesso di esperienza alpinistica, i partecipanti quindi devono avere già esperienza di montagna per quanto riguarda le tecniche di arrampicata su roccia e la conduzione della cordata su itinerari di media difficoltà.

Il Corso prevede didattica e salite in ambiente, il numero dei partecipanti è quindi limitato.

Le pre-iscrizioni si ricevono tramite email a partire dall’aprile 2017 fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le iscrizioni al corso saranno confermate previa valutazione tecnica da parte del direttore del corso. È necessario essere regolarmente iscritti al CAI, presentare due foto formato tessera e copia del certificato medico attestante l’idoneità fisica per la pratica sportiva non agonistica.

La Direzione della Scuola adotta ogni precauzione dettata dall’esperienza onde tutelare l’incolumità degli allievi. Altresì declina ogni responsabilità di qualsiasi genere per eventuali incidenti che potessero accadere sia durante lo svolgimento dell’attività che nei trasferimenti con automezzi. Con la loro adesione gli allievi assumono per se stessi tutte le conseguenze che potrebbero derivarne. La frequentazione della montagna, della falesia e delle strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi e chi le pratica se ne assume la piena responsabilità. Le scuole del C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con il maggior grado di sicurezza possibile. Con la loro adesione Istruttori ed Allievi sono consapevoli che nello svolgimento dell’attività alpinistica il rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile. Gli allievi nel periodo di permanenza al corso sono sottoposti all’autorità dal Corpo Istruttori della Scuola.

10° Corso di Arrampicata Libera (2015) - corso concluso

Direttore del Corso Massimo Leoni (INA)
Vicedirettori del Corso Luigi Menin (IS) e Matteo Maternini (IS)

PRESENTAZIONE DEL CORSO MARTEDÌ 8 SETTEMBRE 2015 ore 21.00, presso la sede del CAI Como – Via Volta 56

Il Corso di Arrampicata Libera ha lo scopo di far esplorare il mondo della verticalità sotto le sue molteplici forme: arrampicata indoor, falesia naturale, bouldering.

Leggi tutto...




Online

Abbiamo 74 visitatori e nessun utente online

Club Alpino Italiano - Sezione di Como (1875)

Sede: Via Volta 56/58 - 22100 Como
Orari Segreteria: Martedì e giovedì 17:30 - 19:30, Venerdì 21:00 - 22:30
P.IVA: 02154620138
Codice Fiscale: 80011180132

Contatti

Tel. +39 031 264 177
Fax +39 031 228 0520